Sergio Fumich è nato a Trieste nel 1947. Ha svolto attività pubblicistica dal 1978 al 1995 come collaboratore del quotidiano di Lodi Il Cittadino. È stato direttore responsabile di alcuni fogli locali e della rivista di poesia Keraunia. Ha pubblicato libri di poesia e di racconti, libri di fotografia e grafica, libri ed opuscoli divulgativi.

Identificativo SBN: IT\ICCU\CFIV\106311
ISNI: 0000 0000 3584 7165



ARTICOLI INTERVENTI

:: SUL PEZZO
:: El Nost Mangià
:: Cronache Naturali
:: Altri Articoli su Il Cittadino
:: Lettere a Il Cittadino
:: Articoli su Fatti e Parole
:: Articoli su Youreporter
   Trieste
   Brembio
   Altro
:: Articoli su BrembiOggi
:: Note su Facebook
:: Aforismi
:: Dieci anni in politica locale

GIORNALE DI BORDO DI UN COMUNE LODIGIANO ALLA DERIVA

L'idea di BrembiOggi, blog ospitato sul server di Altervista.org, era quella di dare una precisa e puntuale informazione ai cittadini di Brembio su quanto avveniva nel comune lodigiano particolarmente ad opera dell'amministrazione municipale. Non solo, dunque, articoli sull'attualità delle diverse problematiche che interessavano la qualità di vita della popolazione, ma anche la pubblicazione di documenti amministrativi e la spiegazione dei loro contenuti e del loro significato riguardo la quotidianità della gente. Il primo articolo, Forse alle calende greche, fu pubblicato il 2 giugno 2018. Il blog inoltre intendeva fornire anche un piccolo notiziario, la situazione meteorologica settimanale del territorio e raccogliere video e gallerie di immagini riguardanti Brembio, presenti in siti online.

INDICE DEGLI ARTICOLI

:: Ripubblicato quel Diabolik di Don Camillo - 13 agosto 2018.
:: Creare uno sgambatoio richiesta risibile? - 10 agosto 2018.
:: I misteri di Palazzo Andreani - 9 agosto 2018.
:: Lo steccato della Vistarina. I costi - 8 agosto 2018.
:: Trattori e devozione religiosa - 30 luglio 2018.
:: Segnaletica per la ciclopedonale di Via Roma - 28 luglio 2018.
:: Il Guerini della Festa smentito dai senatori del PD - 27 luglio 2018.
:: Zibaldone di frasi memorabili della Festa - 25 luglio 2018.
:: Sogir in liquidazione e intanto noi paghiamo - 22 luglio 2018.
:: L'iter senza fine della strada agricola - 21 luglio 2018.
:: Il Comune investe in telecamere - 21 luglio 2018.
:: Dedicata a Giancarlo Sozzi la Festa dell'Unità - 19 luglio 2018.
:: Razzia di rame al cimitero. Un aggiornamento - 17 luglio 2018.
:: Ladri di rame devastano nella notte il cimitero - 16 luglio 2018.
:: La fusione con Casale era davvero il male? - 15 luglio 2018.
:: Se l'erba che non voglio non cresce in Comune - 9 luglio 2018.
:: Bergomi l'Angelo di Brembio - 27 giugno 2018.
:: Ventiquattromila euro buttati alle ortiche - 23 giugno 2018.
:: I migranti salvano il bilancio di Brembio - 21 giugno 2018.
:: Non scherziamo con le ludopatie - 20 giugno 2018.
:: Tempo di nuovi look e speccietti per le allodole - 20 giugno 2018.
:: Forse alle calende greche - 20 giugno 2018.

INDICE DEI DOCUMENTI

SEZIONI DEL SITO

:: HOMEPAGE
:: Edizioni curate
:: Fotografia
   Gallerie
:: Poesia
   Testi online
:: Ritagli e Lettere
:: Rivista Keraunia
::
Traduzioni
:: Saggi
:: Scacchi
:: Sul pezzo
:: Video Clip
:: Visual Art
   Gallerie
   Libri
   Video
:: Preferenze
   Filmati



GIORNALE DI BORDO DI UN COMUNE LODIGIANO ALLA DERIVA


I MISTERI DI PALAZZO ANDREANI

Portiamo all'attenzione di chi ci segue ancora un atto riguardante la "strada bianca" dei trattori, la determinazione n. 287 del 18 dicembre 2017, emessa dalla responsabile dei servizi dell'Area Gestione del Territorio.
La determinazione in sé, quanto a con­te­nuto, non ha una particolare rilevanza, se non concludere con un impegno di spesa gli accordi in termini monetari intervenuti tra Comune e agricoltori che hanno aderito al progetto di realizzazione della strada e a disporre la liquidazione della somma.
Richiamando in premessa le deliberazioni della giunta comunale n. 81 del 01/12/2016, con cui il Comune stabiliva di erogare un contributo di € 16.000,00 a copertura parziale delle spese di realizzazione della strada, e n. 82 del 01/12/2016, con cui si approvava lo schema di convenzione con i privati agricoltori e in cui si ribadiva l'impegno economico dei 16.000,00 euro e si stabiliva un ulteriore supporto tecnico del Comune non stimato in quell'atto, nonché la deliberazione n. 95 del 16/11/2017 con cui si stabiliva in € 4.200,00 il valore del supporto tecnico e si dava mandato agli uffici di provvedere all'impegno di spesa ed alla liquidazione al referente degli agricoltori sottoscrittori della convenzione nella persona del sig. Ciserani Ireneo, e la sottoscrizione dell'accordo avvenuta il 03/12/2017, con cui il Comune si è assunto l'impegno economico per la realizzazione dei ponti di attraversamento delle canalizzazioni (i 16.000 euro in favore del sig. Ciserani Ireneo), la responsabile dei servizi dell'Area Gestione del Territorio, verificata la disponibilità della somma in bilancio e la propria competenza in merito all'atto che stava emettendo, stabiliva di impegnare la spesa complessiva di &euro 20.200,00 in favore del sig. Ciserani Ireneo e disponeva la liquidazione al termine dei lavori. Il dispositivo della determinazione, inoltre, stabilisce, come di prassi, che "la presente Determinazione diverrà esecutiva al momento della apposizione del visto contabile".
Come si vede nell'immagine accanto la determinazione emessa il 18/12/2017 ha ricevuto nello stesso giorno il parere favorevole di regolarità contabile e il visto di attestazione della copertura finanziaria della spesa da parte della responsabile del Servizio Finanziario. Dunque era esecutiva da subito, no?
Domanda. Vorremmo capire perché si è aspettato il 24 maggio 2018, cinque mesi e qualcosa dopo per pubblicare l'atto all'Albo Pretorio del Comune? E questo cinque giorni dopo il Consiglio comunale del 19 maggio 2018, che aveva all'ordine del giorno tra le altre cose anche l'approvazione del rendiconto della gestione relativa all'anno 2017? Come si legge nella delibera di consiglio comunale n. 14 approvata quel giorno a maggioranza dei presenti con l'astensione dei tre membri di minoranza, intervenne il consigliere di minoranza Giuseppe Botti, "il quale chiede spiegazioni (...) in merito agli impegni risultanti sul cap. 4204, pari a € 4.204,00 [di passaggio si noti come i numeri talvolta siano curiosi... ma sono errori materiali di stesura dell'atto, come si è letto prima e si vedrà dopo, ndr.] ad integrazione dell'impegno di € 16.000,00 risalente al 2016, quale contributo del Comune alla realizzazione della stradina agricola". Si legge più avanti che "il Sindaco risponde che (...) per quanto concerne l'impegno di € 4.204,00 si riferisce alle spese tecniche che l'Amministrazione comunale riconoscerà agli agricoltori per la redazione del progetto e delle attività connesse, stante l'impossibilità dell'Ufficio Tecnico a redigerlo come previsto in convenzione" [si noti il tempo futuro del verbo, ndr.]. Ancora più avanti il verbale riporta che "Botti Giuseppe chiede al Segretario comunale di riportare a verbale la richiesta dei gruppi di minoranza che siano informati da parte del responsabile dell'U.T. [Ufficio Tecnico, ndr.] riguardo alla finalità della spesa di € 4.204,00 riportata al capitolo 4209 del Conto". [Il capitolo è il 9404 e la somma è € 4.200,00, ndr.] È evidente che a quel punto la determinazione oggetto di questo post, la n. 287 del 18/12/2017 doveva essere resa pubblica. Il che però non spiega ancora il ritardo nella pubblicazione all'Albo.



Il sito non utilizza cookie, però add-on di terze parti presenti su alcune pagine potrebbero farne uso.
Se prosegui la navigazione del sito acconsenti l'uso di eventuali cookie di terze parti.

Pagine visitate: 3155355

© Sergio Fumich 1987-2019